Vagamondo

Vagamondo

Scarica il Manuale sulla raccolta fondi per progetti giovanili

FUND - Find Utilities for New Driems

FUND è un training organizzato da Cherry Group dall'1 all'8 dicembre 2015 a Ommen (Paesi Bassi). Il progetto è stato sviluppato tramite attività di educazione non formale ed ha avuto come temi principali la scoperta, la condivisione e la messa in pratica di strategie di raccolta fondi per le associazioni. Nel corso sono stati coinvolti più di 30 youth workers appartenenti a più di 20 diverse realtà associative.

Come supporto per le organizzazioni e gli operatori giovanili coinvolti nel progetto il Gruppo Cherry ha creato il manuale "Fundraising package for youth projects", disponibile per download gratuito

Incrementare il lavoro con gli sponsor, trovare fondi per trasformare la tua idea in un progetto concreto e dare maggiori opportunità ai giovani potrebbe essere più semplice di quello che pensi. Ci sono molti modi tramite cui puoi generare un supporto finanziario sufficiente per iniziare e sostenere il tuo progetto. Questo pacchetto informativo sul fundraising è uno strumento che ti da suggerimenti, trucchi ed esempi su quello che puoi fare nel tuo ambiente per generare dei creare un supporto economico alle tue attività.

All'interno di questo manuale troverai le seguenti informazioni:

  •  Che opportunità ci sono la fuori?
  •  Come iniziare un progetto?
  •  Come fare un piano di raccolta fondi?
  •  Perchè le compagnie e le persone danno dei soldi?
  •  Iniziare
  •  Modelli di supporto
  •  Idee per la raccolta fondi dalla A alla Z

Scarica il manuale di Share your Colors: una risorsa per imparare ad usare i media per creare campagne mediatiche e per promuovere l'inclusione delle persone LGBTQIA+

Scambio internazionale Share Your Colors

Share Your Colors è uno scambio internazionale organizzato da Olde Vechte Foundation dal 5 al 14 luglio 2016 a Ommen (Paesi Bassi). Il progetto è stato sviluppato tramite attività di educazione non formale ed ha avuto come temi principali imparare ad usare i media per creare campagne mediaticche a favore dell'inclusione delle persone LGBTQIA+ nella società. Nel progetto sono stati coinvolti più di 40 giovani provenienti da 8 paesi Europei.

Durante il progetto i partecipanti hanno creato un manuale per diffondere le competenze acquisite che è possibile scaricare gratuitamente a questo link.

Il manuale include:

  • Definizioni di termini specifici relativi al genere e alle questioni LGBTQIA+
  • L'identità di genre e l'utilizzo dei pronomi
  • Mappa sull'estensione in Europa di pari diritti per le persone LGBTQIA+
  • Campagne mediatiche: cosa sono, come si creano, i punti principali di una campagna di successo, problemi e difficoltà, esempi di campagne mediatiche, campagne create durante lo scambio
  • Fotografia: regole di base (regola dei terzo, composizione dell'immagine e messa a fuoco)
  • Video: strumenti di base, la produzione, il montaggio, consigli e suggerimenti
  • Social Media: cosa sono, uso nelle campagne mediatiche, la potenza  dei social media
  • Design: l'impatto nella trasmissione del messaggio, esempi

Active Rainbow: strumenti e materiali

Active Rainbow è uno scambio internazionale organizzato dall'associazione Olde Vechte dal 15 al 24 febbraio 2016 ad Ommen (Paesi Bassi) che ha coinvolto più di 40 partecipanti da Bulgaria, Grecia, Italia, Lettonia, Lituania, Paesi Bassi, Romania e Spagna nello sviluppo di consapevolezza personale, di competenze relative al concetto di genere e di capacità spendibili nell'attivismo LGBTQIA+.
Lo scambio è stato condotto principalmente tramite attività basate sui principi dell'educazione non formale ed è stato realizzato grazie a fondi del programma Erasmus Plus.

Guarda il video dello scambio

 

Booklet

Durante il progetto sono state creato l'Active Rainbow Booklet: Dalle radici personali alle azioni locali - un manuale sull'inclusione sociale, sulla crescita personale e che contiene workshops di educazione non formale sul concetto di genere e su questioni LGBTQIA+. La pubblicazione cattura e documenta quanto è stato imparato durante lo scambio e serve a condividere buone pratiche per coinvolgere i giovani in attività a favore dei diritti umani e dell'inclusione delle persone LGBTQIA+ nella società.

Nel manuale troverai:

- I 10 workshop originali creati dai partecipanti
- Articoli e testimonianze scritte dai partecipanti che condividono la loro esperienza e fanno sentire la propria voce sulle questioni LGBTQIA+
- Facilitazione grafica dello scambio- Background of the project
- Campagna video Inter-active Love
- Attività di follow-up

Scarica Active Rainbow Booklet: Dalle radici personali alle azioni locali

 

Durante lo scambio è stata creata anche una canzone originale sulla libertà di amare.

Ascolta Love is Plural

 

Rainbow Day and post-exchange activities
Sabato 7 maggio 2016 il gruppo dei partecipanti italiani ha organizzato un evento presso il Circolo Arci Stranamore a Pinerolo, il Rainbow Day, in cui ha proposto alcuni workshops con l'obbiettivo di far sperimentare ai partecipanti l'esclusione della diversità nella società, sulla terminologia e sui concetti che appartengono alla sfera del genere e al mondo LGBTQIA+.
Anche gli altri gruppi nazionali hanno organizzato delle attività per dare proseguimento allo scambio nella loro area locale e per moltiplicare l'effetto di sensibilizzazione e di informazione del progetto.

Leggi il report sulle attività post-scambio